ELLENSCENERY


CORSI DI SCENOGRAFIA

Finito il liceo decisi di provare a seguire la vocazione per la scenografia, facendo corsi che potessero insegnarmi qualcosa su questo argomento e per capire se questo mestiere mi sarebbe piaciuto. Venni selezionta con altri 9 ragazzi per seguire un corso a Ferrara, dove vissi 9 mesi ed imparai diverse cose interessanti. Chiaro che questi corsi sono formativi a metà, e purtroppo la loro validità non è mai stata accertata anche se erano finanziati dalla Comunità Europea, e organizzati dal centro di formazione e dal Teatro comunale di Ferrara. Come tutte le cose in Italia, la validità del corso dipende dalla preparazione e dalla voglia di insegnare dei professori, nonchè dall'organizzazione di base quasi sempre piuttosto scadente. Ma alla fine qualcosa si è combinato, e con grande soddisfazione.


mausoleo 1   mausoleo 2    mausoleo 3

Io ho dipinto il Mausoleo di Todorico di Ravenna, assieme ad altri due ragazzi.

Il laboratorio in assoluto più bello è stato quello di pittura, coadiuvato dal Prof. Taglietti, un pittore di scena della vecchia scuola di Cinecittà, che aveva lavorato a scenografie di film come "Il Barone di Munchausen", di produzione italiana. Con lui abbiamo imparato la vecchia tecnica della pittura di fondale, ancora utilizzata in teatro, partendo dalla macinazione dei pignmenti ed arrivando alla realizzazione di 4 tele, alcune alte 3 metri, con soggetti diversi scelti tra i bozzetti che avevamo realizzato ad acquerello. In queste foto sono immortalati alcuni momenti della lavorazione, fatta a terra, camminando sulla tela. Ci siamo costruiti anche i carrelli, le righe e le prolunghe per i pennelli... ed il risultato è stato veramente soddisfacente.

balconata     camino     portale

Altri fonalini: il balcone, il caminetto ed il portone.



LA MOSTRA PERMANENTE

grifoni

grifoni 2

I grifoni della torre del castello
san paolo

san paolo 2

San Paolo, la chiave di volta
leoni

leoni 2

I leoni della torre del castello
All'interno del corso era prevista la realizzazione di diversi progetti per il Comune, in modo che potessimo cimentaci in cose concrete.
Abbiamo dunque realizzato degli espositori in legno, da posizionare in una piazzetta per gli eventi che dovevano trovare luogo lì, niente di speciale a dir la verità.
Di maggiore difficoltà è stato il progetto portato avanti dopo la fine del corso, con il professore di scultura, che prevedeva la realizzazione di copie delle sculture del Castello Estense per il Salone internazionale dell'arte del restauro di quell'anno. Non vi dico che delirio è stato fare i rilievi...ma alla fine hanno giocato ruolo fondamentale le foto.... e la capacità di ricavare le proporzioni matematicamente.


LO STAGE SUL DON GIOVANNI

DONGIOVANNI

La stagione d'opera di quell'anno prevedeva la produzione del Don Giovanni di Mozart, ovviamente diretto dal maestro Abbado. Si è occupato della realizzazione della scenografia il gruppo di macchinisti che lavora anche al festival estivo di Pesaro, ma noi siamo andati per diversi giorni a fare i lavori più semplici, come le pitture di elementi di scena. Come ricompensa abbiamo potuto vedere le prove generali dalle logge che danno direttamente sul palco, e devo dire che ho imparato ad amare anche l'opera.
don giovanni news


POLLICINO



burattini   burattini 2

I burattini piccoli in carta pesta
   


animali       animali 2


Il laboratorio degli animali
brochure
scena davanti


La baracca dei burattini
scena retro


La baracca dei burattini dietro
pupazzi

Le mie produzioni
pupazzi grandi

I burattini grandi in cartapesta
scene

Il fondalino notturno
scene 2

Il fondalino della casa aristocratica
premio

Il premio
foto premio

La premiazione

                


IL CORSO AL TEATRO SAN PROSPERO DI REGGIO EMILIA

Questo piccolo teatro in centro a Reggio Emilia organizzava corsi di scenotecnica per tecnici di teatro, incentrati sull'illuminotecnica . Dopo aver seguito tutte le lezioni, ho avuto occasione di fare esperienza per un anno rimanendo come tecnico all'interno del teatro, dove almeno due volte la settimana  cambiavo le luci e l'audio durante le performances.
consolle      ballatoio       scala

Alcuni momenti del mio lavoro al teatro.

                       Back                                                                                                                                                                    Welcome Page